Una notte per Caruso

“Una notte per Caruso”, spettacolo televisivo che si tiene ogni anno nel corso dell’estate a Marina Grande di Sorrento, in occasione della consegna del “Premio Caruso” ad un grande artista italiano conosciuto nel mondo, poggia le sue basi su due fondamentali linee guida, che ne costituiscono l’ossatura principale: da un lato l’omaggio a un grande italiano come Enrico Caruso, dall’altro, l’idea di celebrare i successi della musica leggera italiana, partendo proprio dal grande tenore napoletano per arrivare fino ai nostri giorni, evidenziando anche la sua diffusione in chiave internazionale.

Ogni edizione (quella del 2013 è la prima in assoluto curata da Athena Produzioni), attorno a questi temi caratterizzanti, svolge la trama di un coerente racconto in musica, parole, filmati di repertorio che trova ispirazione nella figura del personaggio premiato.

Dal punto di vista musicale, “Una notte per Caruso” si caratterizza per la presenza di una serie di ospiti canori, che si alternano sul palco, esibendosi dal vivo, regalando versioni spesso inedite e, per certi versi, sorprendenti di grandi successi del repertorio italiano degli ultimi 150 anni. Oltre alla musica, grande protagonista dell’evento è anche la danza, che partecipa attivamente, secondo il proprio linguaggio, al racconto della serata, utilizzando talvolta tecniche e modalità vicine al mondo del musical.

rai1

edizione 2013: le città

edizione 2014: il mare

edizione 2015: la pace e l’amicizia