1 – Quasi per gioco

Fuori Quadro II stagione – Episodio I: Quasi per gioco

Nei linguaggi contemporanei, soprattutto a partire dalla stagione delle “Avanguardie”, il gioco può rivelarsi come elemento di sviluppo di nuovi spazi di creatività, soprattutto quando l’arte vuole rimettere in discussione le regole costituite e porsi come voce critica. Il gioco recita un suo ruolo nell’arte anche attraverso l’uso di tecniche di gioco infantile che determinano un superamento dell’arte come pura esecuzione accademica: Il dripping di Pollock, il frottage di Ernst, il bricolage di Duchamp. Il doppio di Boetti.

Ospiti: Daniel Buren e Sislej Xhafa

Arti e mestieri: Paola Vassalli (didattica museale)

rai3

Domenica 14 giugno 2015, ore 13,25 – Rai 3

Un programma di e con Achille Bonito Oliva, scritto con Cecilia Casorati, Paola Marino, Alessandro Buccini. Con la partecipazione di Marta Perego. Regia di Domenico De Orsi.

Daniel Buren

L’artista francese Daniel Buren

Sislej Xhafa

L’artista kosovaro Sislej Xhafa